LA CASA NUOVA

Martina 2009

Nel 2018 dopo 4 anni di lavori fermi e indecisione totale, la mia famiglia (per meglio dire, quello che ne resta) ha preso una decisione difficile: regalarmi la casa che mio Papá stava costruendo per noi tre. Ricordo come se fosse ieri, quando Mamma me l`ha proposto un pó titubante.

Andremo a viverci in due: una studente universitaria perennemente indecisa e un lavoratore testardo e coraggioso. Un legame forte, una spalla su cui piangere, una passeggiata per ricaricarsi e la pizza a volontá sono solo alcuni dei motivi dei nostri 5 anni insieme.

A volte, mi fermo a pensare a quanto siastrano che a 21 anni stiamo decidendo l`arredamento della nostra futura casa. Dopoquesto capisco che il futuro mi fa paura, mille domande e poche risposte certe,perché alcuneesperienze mi hanno segnato.

Ad oggi, sono felice e non avreiscommesso un euro che saremmo diventati una coppia appassionata di design,anche se ho paura che tutto si possa infrangere in un secondo.

Questa foto significa molto per me, ritrae quella che doveva essere la miacamera e anche se non lo sará piú, racconteró, ai miei figli, lastoria della casa e di questa camera in particolare, che sará laloro.

Mi rende orgogliosa aver avuto un Papá che ha lasciato il segno, e non solo inquesta casa nuova.

Categorie New home

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea il tuo sito web su WordPress.com
Inizia ora
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
search previous next tag category expand menu location phone mail time cart zoom edit close